Horrorstreetstyle Canarias / Horrorstreetstyle Isole Canarie

Immagine

E’ l’ora di andare a prendere il pupo a scuola, cosa mi metto? Nel cortile ci sono tutte quelle altre mamme che ti squadrano da capo a piedi: devo trovare qualcosa per distinguermi. Perché, ammettiamolo, sono una super gnocca! Con un fisico così posso permettermi tutto.

Ecco, scusa.. no, non puoi permetterti tutto…

Grazie a R.B. che sta al sole mentre qui piove.

Annunci

At the airport / A Malpensa

Immagine

Sei lì tranquilla che aspetti che chiamino il tuo volo, ti giri e vedi queste scarpe.Il tizio che le indossa è moderatamente figo, se vi piace il tipo da “Romanzo criminale”, e saresti disposta anche a perdonargliele.

Immagine

Poi le guardi meglio, sospetti che, oltre ad essere nere e argentate, siano anche di plastica e allora lo sbatti su Horrorstreetstyle senza pietà.

Horrorstreetstyle London / Horrorstreetstyle Londra

Immagine

Non la smette più di piovere? Per uscire di casa dovete attraversare il Rio delle Amazzoni? Nessun problema. Compratevi ‘ste scarpe avvistate in Oxford Street e non avrete più i piedini bagnati. E senza dubbio nessuno vi investirà sull’Aurelia perchè non vi ha visto.

Consigliate anche a chi “vorrei comprarmi le Jeffrey Campbell ma non c’ho un euro”

Grazie a F.G.O. bright star in my sky

On the street / Per strada

Immagine

Sembra che io e le mie spy ci accaniamo verso chi è sovrappeso: no, non è vero, vorremmo solo che si vestissero accordingly! La consapevolezza che gli short non sono per tutte sembra andare di pari passo con l’ostinarsi a considerare i leggings come un paio di pantaloni (lo so, è una mia fissazione).

Però… però… questa foto, rubata dall’infaticabile N.C., potrebbe anche essere una modesta proposta: e se la pubblicità di Intimissimi fosse fatta da donne vere? Basta modelle brasiliane con le gambe lunghe un metro e mezzo che tanto nessuna di noi ce l’ha! Viva le cosciotte!!!